more from
Niafunken
We've updated our Terms of Use. You can review the changes here.

Pasolini e la Peste

by Autostoppisti Del Magico Sentiero

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €7 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    edizione limitata in compact disc, digipack a 4 pagine. Comprende l'ebook "Polente Against The Machine" con le poesie di Franco Polentarutti

    Includes unlimited streaming of Pasolini e la Peste via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €10 EUR or more 

     

1.
Qui Casa Cadorna Doberdo' un passo piu' in la' dove si puo' stare anche meglio per dire che l'Italia sta marcendo un avanzare elegante altroche' omosessualitàdecadente nel compromesso squattrinato, kamikaze, arrivista, privo di complessi apripista,antesignano di tronismo da salotto buono ed immersione conseguente purificatrice nei bassifondi rigenerarsi di continuo nella cura di una realtà che imbratta la periferia come una puttana e sorseggiando nettare dubbioso schivando virilmente atletico un invitante papalino arrosto della domenica....si adopera a scalfire lo scudo borghese il quale si annoia giusto un pochino in un italico susseguirsi di manipolazioni culturali e coltivando una disciplinata alopecia intellettuale si avvia al martirio come carne abbandonata abbandonata in un parcheggio.
2.
Per ora viviamo in un periodo negativo il cui esito ancora mi sfugge posso quindi proporre solo ipotesi e non soluzioni l'unica cosa che posso dire e' che ha avuto inizio una nuova era diversa dalla precedente cosi' come l'epoca dell' agricoltura e' diversa da quella in cui si raccoglievano prodotti spontanei della terra ognuno odia il potere che subisce quindi io odio con particolare veemenza il potere di questi giorni del 1975 e' un potere che manipola i corpi in un modo orribile che non ha niente da invidiare alle manipolazioni fatte da Himmler e da Hitler li manipola trasformandone la coscienza istituendo dei nuovi valori che sono valori alienanti e falsi sono i valori del consumo che compiono quello che Marx chiama un genocidio delle culture viventi, reali, precedenti....io non posso permettermi di sbagliare un'opera sono ridotto a questo non sbagliare e' un dovere che ho davanti a nemici e amici i primi mi sbranerebbero i secondi mancherebbero nei miei riguardi se attualmente io sembro ricercare un linguaggio ermetico e prezioso, apparentemente aristocratico e' perche' considero la tirannia dei mass media comeuna forma di dittatura alla quale mi rifiuto di fare la benche' minima concessione.
3.
Io penso non si debba mai in nessun caso temere la strumentalizzazione del potere e della sua cultura bisogna comportarsi come se questa eventualita' pericolosa non esistesse cio' che conta e' anzitutto la sincerita' e la necessita' di cio' che si deve dire non bisogna tradirla in nessun modo e tantomeno tacendo diplomaticamente per partito preso caro Pasolini la tua condanna e' l' indice di quanto sia lontana ancora la formazione della coscienza dei diritti dell'arte lungi dall'essere per te motivo di preoccupazione sara' un elemento di sprone per te' e per tutti noi.
4.
Come un'invalidita' poetica permanente un'attestato Zoruttiano di impossibilita' a scrivere nella lingua madre e vederti cosi' infine ridotto ad un carciofo fritto filologico,impanato servito con salsa celtica di latinita' parrocchiale petrolio di petrolio e frico di frico recensioni di recensioni e petrolio di petrolio e metastasi culturali spadellate al caramello lo vedresti ora proprio ora Pasolini collaborare con una bocciofila mancina ineggiante il freestyle globalista ad un progetto sulla lingua friulana all'alba del sempre si affaccia il forse la linea delle risorgive e' una cerniera tra l'alta e la bassa friulana la linea delle risorgive e' una cerniera tra l' alta e la bassa friulana.
5.
Sint coma ca suna l'orchestruta di San Zuan Di Ciasarsa la realtat a je a nestra disposizion la realtat a je a nestra disposizion la realtat a je a nestra disposizion scolte tu ze pensitu di Pasolini?dimi le veretat?no sai no ai mai let un libri di Pasolini no sai nuje di Pasolini parze? Parze? parze no mi interesse e parze no ti interesse? dimi, rispunt, no sta ridi parze no ti interesse? no mi interesse parzeche no mi soi mai interessade ma secont te lui l'are un inteletual? O? ma sicuramentri l'are un inteletual ma dai al jere un fenoli ma secont te Pasolini al sares di destre cumo'? No ma ze centrial des tre? al restares comunque il spirit di sinistre cuintri il capitalismo esasperat cuintri le prevaricazion finanziarie cuintri che robis li' ma ze ca le just no le' un mone a le' un inteletual al ricognos ze ca le just no le just cal entri un di chei li' ze pensitu di Pasolini a le fin? Pasulin atu fat i bez scrivint libris? cumo' che tu i u as faz nol sares just che tu scomenzedis a paja di bevi? che chi fra realismo, proletariat e cazadis variis chi le int e a set e tu che tu as fat i bez tu podis onzi un puc el cjaruz al jere un fenoli no le sigur ma samee che Miles Davis dopo ve bivut une butilie di pelinkovaz dopo ve bivut une butilie di pelinkovaz a le' emigrat a Viles no le sigur no le sigur no le sigur no le sigur.
6.
El meor Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste no l'arrabbiato non rinsavisce, non si annoia, non trae lezioni e' come una cartina di tornasole reagisce che quando e' giovane spera nel futuro della vita mentre poi con il passare degli anni lo colgono i dubbi,gli scoramenti sapete perche' ho fatto del cinema? perche' non ne potevo piu' della lingua orale e anche di quella scritta perche' volevo ripudiare con la lingua il paese in cui sono stato le centinaia di volte sul punto di fuggire.
7.
Le vite sessuali private come la mia hanno subito il trauma sia sia della falsa tolleranza che della degradazione corporea il lo sadomasochismo e' una categoria eterna dell' uomo dell'uomo eterna categoria una del il sadomasochimo il sadomasochismo eterna dell'uomo una categoria....e' una categoria eterna dell'uomo il sadomasochismo Pasolini e la peste Pasolini e la peste e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste mentre Moravia va' a dormire io vado in giro perdutamente solo come un segugio dietro la peste dietro la peste soltanto solo,sperduto, muto, a piedi riesco a riconoscere le cose per me la morte e' il massimo dell'epicita' e del mito quando parlo della mia tendenza verso il sacro il mitico e l'epico dovrei dire che questa puo' essere soddisfatta solo dal lato della morte che mi sembra il piu' mitico ed epico che ci sia io non posso permettermi di sbagliare un'opera,sono ridotto a questo non sbagliare e' un dovere che ho davanti a nemici e ad amici i primi mi sbranerebbero i secondi mancherebbero nei miei riguardi leggere ogni giorno una notizia falsa che ti riguarda,una malignita' feroce, un disprezzo collettivizzato fatto luogo comune Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste Pasolini e la peste l'Italia sta marcendo in un benessere che e' egoismo, stupidita', incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo

credits

released December 31, 2020

license

all rights reserved

tags

about

Autostoppisti Del Magico Sentiero Udine, Italy

Dalle paludi del basso Friuli, zone di antico passaggio di popoli. Musica e parole si intersecano in un rumorismo imparentato con blues e jazz: Il progetto nasce da Fabrizio Citossi, già membro di Rive No Tocje,realtà molto attiva nella locale scena underground e conosciuta soprattutto per l’utilizzo quasi esclusivo della lingua friulana. ... more

contact / help

Contact Autostoppisti Del Magico Sentiero

Streaming and
Download help

Redeem code

Report this album or account

If you like Autostoppisti Del Magico Sentiero, you may also like: